Pillola: Ritals, la coppa del mondo e Napoleone.

Ebbene, nonostante abbia seguito l’esempio di Svevo Moltrasio della webserie Ritals (che ahimè sembrerebbe giunta al termine), ovvero di gufare les bleus con tutte le mie forze, non ce l’abbiamo fatta.

Una seconda stella è comparsa sul maillot e hai voglia a rispondere alle loro plaisanteries con la battuta: “Sì sì, ma intanto voi siete un albergo di second’ordine e noi siamo un 4 stelle con vista sul mare Mediterraneo, ristorante stellato e optional extra lusso”.

Sulla Gazzetta dello Sport di oggi Gene Gnocchi ha saggiamente citato Napoleone: “Ho sempre saputo che prima o poi la Francia avrebbe vinto in Russia”.

Con più di duecento anni di ritardo, e in estate, ma è vero: hanno vinto. Chapeau.

Chiudo aggiungendo un’ultima cosa: aprite una carta geografica dell’Europa a caso e guardatela bene. Non notate una cosa? Chi si trova esattamente in mezzo a Francia e Croazia? Sì, siamo proprio noi! Si può dire quel che si vuole, rimane il fatto che noi “eravamo tra le nazioni finaliste”.

Bum!

Annunci

Pillola: 14 juillet fête nationale… o forse è il 15 luglio?

Oggi è festa nazionale, in Francia.

O forse no?

Mmmmmh…

Che sia invece domani il giorno in cui la Marsigliese e il blubiancorosso saranno i protagonisti della giornata per la vittoria dei bleus contro la Croazia?

Ai posteri l’ardua sentenza.

Pillola: les bleus vs les diables rouges

Ohibò! Quale partita si profila all’orizzonte? Le maggiori testate giornalistiche francesi hanno messo à la une Asterix e Obelix contro Tin Tin e Milou.

Che cosa accadrà in questo derby francofono?

Io, per non saper né leggere né scrivere, mi preparo per la partita con una bella porzione di frites, une fois.

Che vinca il migliore!

P.s. tanto per essere chiara: la mia più cara amica al di qua delle Alpi non è francese, ma è belga. E anche Hercule Poirot è belga. La seduta è aggiornata.